Blog › giugno 07
giu 2007
CS3 day
Da oggi la nuova versione della suite Adobe è disponibile anche in lingua italiana.

Inoltre, per chi è interessato, domani e dopodomani (13-14 Giugno) a Milano si terrà l'Adobe Live. L'evento è gratutito e con ospiti interessanti.
giu 2007
London 2012
E' stato presentato quello che dovrebbe diventare il logo delle olimpiadi del 2012.

Per un attimo ho sperato fosse uno scherzo, ma no... sembra non esserlo.

Io sinceramente credevo si fosse toccato il fondo con italia.it, ma evidentemente non è così.



Questo capolavoro dovrebbe rappresentare il numero 2012 (ah sì?) e sarà realizzato in 4 colori: oltre al rosa ci sarà anche la versione turchese, arancio e verdina.

Lo stile tra l'altro è decisamente anni 80, tanto che subito ho pensato alla mia collezione di figurine fiorucci di cui vi mostro un'immagine.

Vedendo cose di questo tipo mi chiedo se sia io quella che ha sbagliato mestiere, dato che se è vero quello che si vocifera questo logo è costato circa £400.000!!!

Piccolo update: qui i loghi alternativi proposti dai lettori di BBC news
giu 2007
Link different

La tendenza a creare layout con strutture sempre analoghe, facendo seguire al navigatore percorsi conosciuti e assimilati, lo aiuta a non perdersi (o almeno questo è quello che speriamo) nei meandri di un sito web.

Questa stessa tendenza (in cui io stessa mi riconosco) finisce però per diventare un limite. Un limite invisibile che a volte non ci permette di vedere nuove e semplici soluzioni al problema.

Me ne sono resa conto oggi guardano alcuni siti linkati da Design Meltdown.

Guardate anche voi questi siti:
uno, due e tre

Cos'hanno in comune? Il menù di navigazione ben piazzato in basso, direte voi. Ok, questa era facile, dico io...
Ora provate a navigarli...

Non trovate la navigazione ergonomica? Io sì.
Quando si scorre un pagina per leggerla, ci si ritrova inevitabilmente col cursore oltre la metà inferiore dello schermo: bene, per cliccare una diversa voce di menù normalmente dobbiamo spostare il cursore (e la mano) in alto, spesso in alto a sinistra. In questo caso no, il menù è lì sotto pronto ad aspettare il nostro successivo click.

L'uovo di colombo direi. Credo che questa nuova possibilità di strutturare un sito la prenderò presto in considerazione per i miei prossimi lavori.

Sempre in materia di layout innovativi vi mostro anche un'altra soluzione interessante:
eyebeam.org

eyebeam propone una soluzione decisamente innovativa ma molto navigabile e intuitiva.
Inutile spiegarla a parole... provatela!
Probabilmente a causa di un disguido tecnico, le email provenienti dalla form dei contatti di questo sito non mi vengono recapitate correttamente.

Probabilmente è così da alcuni mesi, dato che di solito i visitatori di questo sito non hanno tanti altri mezzi per contattarmi, nessuno se ne era accorto.
Per fortuna stamattina un amico (sì Ettore parlo di te) che mi segue e che ieri sera mi ha scritto attraverso quella form mi ha chiamata a casa, informandomi della mail inviata.
Strano, ho detto, sono stata al pc fino alle 3 stanotte senza averla vista, Ettore dal canto suo si è dato la colpa dicendo che forse aveva sbagliato lui qualcosa... Però, però, però mi sono detta con l'aria della "signora in giallo", non può essere... dove è finita quella mail?
Ho indagato.

Ho scoperto che quella form non funziona e per di più da parecchi mesi probabilmente; io, nel mio turbinio di cose da fare, ho semplicemente pensato che nessuno avesse bisogno di contattarmi o di chiedermi qualcosa... e invece non era affatto così.

Il motivo di questo mal funzionamento ancora non lo conosco e quindi tutt'ora la form non funziona. Sto però lavorando per voi per scoprire cosa sia andato storto.

Nel frattempo mi scuso con tutti quelli che mi hanno scritto e non hanno ricevuto risposta e magari hanno anche pensato le peggio cose sulla mia indifferenza.
Intanto, se qualcuno ha urgenza di scrivermi, per ora può usare la form di color.ideespettinate quella, per qualche strano mistero della tecnologia, funziona regolarmante. Io, dal canto mio, continuo a cercare il perchè l'altra maledetta ci ha traditi così.

Rossella

Update delle 15.00 pm: Sembra che il colpevole sia stato trovato e processato per direttissima. Ora dovrebbe funzionare tutto (spero!). Rinnovo le scuse a tutti quelli che hanno inviato precedentemente delle email e le cui parole sono state mangiate dal grasso signor nulla del web e li invito a riscrivermi se lo ritengono opportuno!

RIASSUNTO (per i pigri)

Prima non funzionava l'invio email ora ri-funziona tutto.






Valid html - Note sul copyright - Segnala errori - Cookie policy