Blog › Paper craft
Mi avete chiesto in tante come poter fare le mini borsine di carta, così ho studiato un sistema semplice che tutte possiate utilizzare.

Ho creato un PDF che è possibile scaricare e stampare cliccando sul link:

Scarica PDF borsina

Quindi scaricate e stampate il file e cominciamo a creare!

Il file appena stampato sarà l'interno della borsina e vi servirà come traccia per tagli e piegature.
Incollate quindi sul lato non stampato del foglio la carta che desiderate decori la borsina.


mini bag 1

Ora procedete a tagliare lungo i bordi (dove la linea è continua). La linea tratteggiata indica le piegature.

mini bag 2

Ora, prima di tutto, piegate il lembo in alto lungo la linea tratteggiata e incollatelo bene.

mini bag 3

Procedete a creare tutte le altre piegature, verso l'interno, coinvolgendo anche il lembo appena incollato.

mini bag 4

Incollate il piccolo lembo laterale, applicando la colla sul lato esterno (come in foto).

mini bag 5

Ora chiudete a parallelepipedo il foglio e fate aderire bene la colla. Procedete a incollare gli ultimi due lembi.

mini bag 6

Fate aderire bene la colla ovunque e capovolgete la borsina.

mini bag 7

Ora, prendendo i lati stretti del parallelepipedo, piegateli a metà, in modo che la piega rientri verso l'interno della borsina.
Non preoccupatevi di far proseguire la piega fino alla base, sarà sufficiente arrivare a cira 2/3 dell'altrezza.

mini bag 8

Ora, fate 4 buchi (2 per ogni lato) con una foratrice per fogli e inserite due pezzi di cordoncino a formare i manici. Annodate il cordoncino all'interno.


mini bag

La borsina è pronta!

Alcuni consigli:

- Uso sempre colla stick per creare le borsine perchè non bagna la carta evitando così antiestetiche deformazioni
- Tengo sempre un paio di borsine pronte per ogni evenienza... non sapete in quanti casi mi sono state utili per regalini dell'ultimo momento!
- Amo farle con la carta di giornale, riviste, libri e fumetti. Risultano divertenti, poco costose e originali.
- Ovviamente capita la tecnica potete anche ingrandire o rimpicciolire la dimensione di stampa e farle di misure differenti.
ott 2012
Happy Halloween
Pronta la mummietta fatta con il cartone di un rotolo di carta igienica e riempita di caramelle.



La appenderò col suo nastrino fuori dalla porta stasera... nel caso qualche bambino bussi mentre sto lavorando o sistemando altro e non avrò, quindi, tempo e modo di stare al gioco.
Mi perderò la visione della terrificante maschera, ma nessun bambino sarà poi deluso trovando una mummietta coi dolcetti nel cervello attaccata alla porta.

Auguro buon Halloween a tutti!
Far diventare una normalissima bottiglia di vino (o di una bibita) una divertente bottiglia di halloween è facile...  basta "modificare" l'etichetta.

halloween bottle

Se non siete bravi con la grafica ve ne lascio un paio con cui divertirvi.
printable label
Scarica qui il pdf da stampare e ritagliare. Enjoy!
Come vi avevo preannunciato, "tenete i rotoli di carta igenica finiti", perchè questo non sarà l'unico progetto che li riguarda.
Halloween si avvicina e può essere divertente creare qualcosa di "non così" pauroso, ma che strappi un sorriso a grandi e piccoli.



Il materiale è semplice: il cartone di un rotolo di carta igenica, vernice o pennarello nero, cartoncino nero, forbici, ago e filo e un po' di fantasia per decorarlo.

Prima di tutto verniciate il vostro rotolo di nero, sia dentro che fuori. Io l'ho fatto con la vernice acrilica nera, ma va bene anche con un pennarello o della tempera.



Lasciatelo asciugare e poi piegate una delle due estremità, come in foto, creando due alette e sovrapponendole. E' più difficile da spiegare che da fare, ve lo garantisco.



Prendete il cartoncino nero di lato circa 20 cm e disegnate con la matita, alla buona (non importa essere precisi) una sagoma per le ali, come vedete nel disegno qui di seguito.



Ritagliatela. Come vedete non è precisa nemmeno la mia , ma la scarsa precisione fa parte dell'aspetto strambo del nostro pipistrello.



Ora con ago e filo fate un paio di buchi attraverso il cartoncino delle ali e del rotolo e fissate le ali al corpo.

Il pipistrello è quasi pronto, ora ci vuole un make up divertente...



Io ho usato un pennarello bianco (ma potete usare anche il bianchetto) per la bocca, due pezzetti di feltro bianco per i denti (ma potete usare anche della carta bianca)
e due occhietti con le palline (ma se non li avete potete disegnarli sulla carta, ritagliarli e incollarli sul pipistrello)... insomma, sbizzarritevi per il vostro poco pauroso ma molto divertente halloween!




Valid html - Note sul copyright - Segnala errori - Cookie policy